si, noi siamo aperti

Sì, noi siamo aperti.

Alla luce del DPCM 22 marzo 2020, grazie all’impegno dei nostri Dipendenti e Collaboratori, agli sforzi delle nostre catene di fornitura e al supporto logistico, siamo regolarmente aperti.  Operiamo in smart-work, con turnazioni nelle produzioni degli stabilimenti in Veneto e in Puglia, oltre che in Spagna e in Repubblica Ceca, adattate al fine di garantire ai nostri lavoratori condizioni di sicurezza e il distanziamento sociale necessario ad un più efficace contrasto alla diffusione del Covid-19, ma siamo aperti.

Siamo aperti in questo modo per non far mancare, anche in queste condizioni senza precedenti, il nostro piccolo contributo alla salute di tutti: assicurare la presenza, sugli scaffali della distribuzione, nei distributori automatici, nelle mense e nelle altre ristorazioni collettive aperte, dei prodotti monouso necessari a conservare e consumare cibi e bevande in condizioni di igiene e sicurezza alimentari.  Come sempre: andiamo avanti a fare quello che sappiamo fare bene, il nostro lavoro.

Il nostro pensiero si rivolge a chi per il momento consuma cibi e bevande in isolamento, in quarantena, in degenza o in un ritaglio di tempo strappato a impegni pressanti e importanti: questo pensiero moltiplica i nostri sforzi e la nostra determinazione a lavorare per consegnare a ciascuno, qualunque cosa stia facendo, in Italia come in tutta Europa, prodotti sostenibili (da smaltire responsabilmente!) e di assoluta qualità.

Se siamo insieme siamo più forti: coraggio!

#iousomonouso